“Stralcio cartelle inferiori a 1.000 euro”

Con il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019 saranno annullati automaticamente entro il31.12.2018 i debiti a ruolo d’importo residuo fino a 1.000 euro, che risultano dai singoli carichi affidatiagli agenti della riscossione tra il 2000 e il 2010. Le somme versate anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto restano definitivamente acquisite dallo Stato; quelle versate dalla data di entrata in vigore del decreto saranno imputate alle rate da corrispondere per altri debiti eventualmente inclusi nella definizione agevolata anteriormente al versamento o, in mancanza, a debiti scaduti o in scadenza e, in assenza anche di questi, saranno rimborsate.