Scopri tutto sul diritto annuale 2018

Scade il 2 luglio il termine per versare il diritto annuale 2018.

Sul sito della Camera di commercio di competenza trovi tutte le indicazioni utili: chi deve pagare, con quali importi – ci sono anche tabelle e fogli di calcolo per la verifica degli importi – e con quali modalità. Il diritto annuale per le imprese già iscritte al Registro e per il ravvedimento va corrisposto tramite F24 o con la piattaforma Pago PA.